Placeholder Hero Musei Civici 3

Visita

Musei Civici di Pavia
Castello Visconteo
Viale XI Febbraio 35
27100 - Pavia

Dove siamo

L'ingresso dei Musei Civici si trova in fondo al lato sinistro (ala ovest) del Castello Visconteo (lungo viale XI febbraio).

  • Arrivare a piedi: 20 minuti dalla stazione, 10 minuti dal centro
  • Arrivare in treno: Trenitalia | Trenord
  • Arrivare in autobus: Autoguidovie Pavia
  • Arrivare in auto: Parcheggi | Parcheggi consigliati: Viale Indipendenza (gratuito), Viale Nazario Sauro e Area Cattaneo, Viale Matteotti, Viale 11 Febbraio (a pagamento).

Accesso diretto ai Musei Civici e al cortile del Castello Visconteo per persone con ridotta capacità motoria: a piedi e in auto dall'ingresso sul fronte principale (Piazza Castello) | Visualizza su Google Maps il percorso per accedere in auto da Piazza S. Maria alle Pertiche | Giunti al cancello citofonare sulla sinistra. Per info: 0382.399770

Orari

SALE MUSEALI E MOSTRE

  • Tutti i giorni tranne il martedì: 10.00 - 18.00
    La biglietteria chiude alle 17.30

II Musei Civici sono chiusi il 25 e 26 dicembre, il 1 gennaio e il 15 agosto.

Per le sezioni aperte si veda Note.

BIBLIOTECA E FOTOTECA

  • lunedì, mercoledì, venerdì: 9.00 - 13.30
  • martedì e giovedì: 14.30 - 17.00

Biblioteca e Fototeca sono chiuse durante le festività nazionali e cittadine, la seconda e la terza settimana di agosto e nei giorni di chiusura del calendario scolastico nelle festività natalizie.

UFFICI (solo su appuntamento)

  • lunedì, mercoledì, venerdì: 8.30 - 13.30
  • martedì e giovedì: 8.30 - 17.00
Biglietti
  • Biglietto intero: euro 10.00 (tutte le sezioni aperte)
  • Biglietto ridotto: euro 5.00 (singole sezioni per singoli visitatori); euro 3 (singole sezioni per gruppi)
  • Biglietto Famiglia (due genitori + figli fino a 18 anni): euro 15.00
  • Corte del Castello: 1 euro (5 euro in occasione di installazioni particolari) 


L'ingresso con biglietto ridotto è consentito a:

- gruppi o comitive pari o superiori a 20 persone (previa prenotazione, da effettuarsi con almeno 5 giorni lavorativi di anticipo rispetto alla data di visita)
- singoli membri di Associazioni convenzionate con i Musei

L'ingresso gratuito è consentito a:

- possessori di Abbonamento Musei Lombardia Milano
- membri dell'ICOM
- Amici dei Musei e Monumenti pavesi
- utenti che non abbiano compiuto il 18° anno di età o che abbiano compiuto il 70° anno di età
- guide turistiche e giornalisti nell'esercizio della propria attività, su esibizione di tessera professionale
- scolaresche e loro accompagnatori
- portatori di handicap e loro accompagnatori
- studenti universitari o di accademie autorizzati dalla Direzione dei Musei Civici di Pavia per specifici motivi di studio (per ottenere l'autorizzazione è possibile scrivere a museicivici@comune.pv.it)
- utenti il cui compleanno cade nella giornata di visita
- cittadini stranieri residenti nelle città gemellate con Pavia: Vilnius (Lituania), Hildesheim (Germania), Besancon (Francia), Zante (Grecia), Betlemme (Stato di Palestina), Hersbruck (Germania)
- personale del MiBACT e dei musei pubblici europei

Note

Attualmente le sezioni aperte permanentemente sono: la Sala Rivellino con la mostra "Il mondo di Poggi" (prorogata fino al 23 ottobre 2022), il Museo Archeologico e sezione Longobarda, la Sezione di scultura romanica e rinascimentale, la terza sala della Pinacoteca antica, la Sala del Modello ligneo del Duomo, la Pinacoteca del '600 e '700, la Quadreria dell'Ottocento. 

Le prime due sale della Pinacoteca antica sono chiuse per lavori all'impianto di climatizzazione (non è quindi visibile la Pala Bottigella di V. Foppa, mentre sono stati esposti in terza sala il Cristo portacroce di A. Bergognone e la Madonna con Bambino di G. Bellini).
Ogni prima domenica del mese - AGOSTO E SETTEMBRE ESCLUSI - dalle 14,30 alle 17,30 i visitatori del Museo potranno accedere alla Cripta di Sant'Eusebio (P.zza Leonardo da Vinci, esibendo il biglietto del giorno).


Per pianificare la visita ad altre specifiche sezioni - Museo del Risorgimento, Sala della Prima Guerra Mondiale, Gipsoteca, Scuola Civica di Pittura, Collezione Morone, Paesaggi pavesi del Novecento, Spazio 900/2000, Cripta di S. Eusebio - o per vedere opere in particolare, si prega di scrivere (con almeno 5 giorni lavorativi di anticipo) a museicivici@comune.pv.it

 

E' vietato fotografare e riprendere gli oggetti con attrezzature professionali, cavalletti e luci artificiali, senza preventiva autorizzazione della Direzione.